giovedì 25 agosto 2016

I DJ Awards di Ibiza compiono 19 anni : Magia ,Mistero e Musica

di Enjoy Tv

Come ogni anno da 19 anni a questa parte, l'isola di Ibiza, per una notte, si trasforma in Hollywood. Si srotolano i tappeti rossi per accogliere una delle manifestazioni più seguite dal pubblico e dagli addetti ai lavori dell'industria musica da ballo e del divertimento.
Stiamo parlando dei DJ Awards, manifestazione no profit , creata dal conosciutissimo promoter Josè Pascual e dal produttore discografico e DJ Lenny Krarup nel 1998 , che quest'anno si terrà lunedì 3 ottobre alla discoteca Pacha di Ibiza.
I DJ Awards sono una celebrazione del mondo della musica da discoteca in tutti i suoi generi, dei suoi protagonisti e degli addetti ai lavori, che hanno contribuito a rendere questo movimento musicale il piu longevo e seguito della storia della musica.
Non è vista come una competizione, ma come un riconoscimento sempre in cerca di nuove stelle nascenti che si svolge alla fine della stagione estiva.




E' ormai risaputo che la fiducia nella varie classifiche, competizione o premi di qualunque tipo da parte del pubblico è sempre celata da un velo di sospetto e curiosità sulla modalità di scelta dei nominati e dei premiati, per questo motivo la domanda più ricorrente ai DJ Awards è : " come vengono scelte le categorie ed i vincitori ogni anno?"
E' un processo complicato che richiede una giuria esperta. C'è una squadra di lavoro che insieme a dei professionisti del settore quali produttori discografici di riconosciute etichette, agenzie di management, media specializzati del settore, promoters, organizzatori, proprietari di clubs ed i DJs che condividono la passione per la musica.
Categorie, nominations, protagonisti sempre attualissimi e rinnovati di anno in anno per cercare di mantere l'idea della manifestazione sempre fresca.
Il lavoro da svolgere per le liste delle nomination è un difficile lavoro di gruppo molto dibattuto. Esistono molti artisti che meriterebbero di ricevere un premio per gli sforzi ed i risultati ottenuti durante il corso dell'anno , molti i generi musicali a cui i DJ appartengono ed in un momento storico come questo che vede la nascita e l'evoluzione costante della musica da ballo, il risultato potrebbe essere quello di trovare gli stessi nomi in differenti categorie .
Ciò che viene fatto per rendere meno difficile questo tipo di selezione e quello di creare delle categorie che siano rappresentative della scena musicale attuale.
Non tutti sono d'accordo con le scelte finali, come speso accade in questo tipo di manifestazioni, si sà ognuno ha i propri gusti musicali ed i propri beniamini da supportare, ma se questo porta ad una discussione e ad un confronto intelligente e costruttivo ben venga!
Una volta scelte le categorie ed i nominati in ogni categoria, si passa allo step successivo, la scelta dei vincitori e per farlo ci sono due vie da seguire. Le categorie 'musicali' sono votate dal pubblico che decretano il vincitore di ogni categoria tramite votazione telematica sul sito ufficiale www.djawards.com
In un'era digitale come quella attuale, la promozione combinata sui vari social media è cruciale per ogni tipo di manifestazione ed i DJ Awards non fanno eccezione. Via quindi a pubblicità su facebook, twitter ed instagram per raggiungere un numero di potenziali votanti in tutto il mondo. E' breve il periodo in cui si può esprimere il proprio parere e supportare i propri DJs preferiti . Quindi affrettatevi!
Durante i DJ Awards non c'è spazio solo per ' i soliti noti', ma ci sono premi dedicati anche a quegli addetti ai lavori e professionisti che spesso rimangono nel dietro le quinte, il quale lavoro costante è vitale per l'industria musicale.
I vincitori sono invitati alla cerimonia che negli scorsi 18 anni si è sempre tenuta all'interno della discoteca Pacha di Ibiza, storica discoteca dell'isl blanca, che ogni estate vede alternarsi alla sua console i migliori dj del mondo.
Nomi altisonanti che fino ad oggi si possono vantare di aver vinto la famosa statuetta verde: Armin Van Buuren, Black Coffee, Carl Cox, David Guetta, Diplo, Dixon Frankie Knuckles, Hardwell, Jamie Jones, Lenny Kravitz, Luciano, Maceo Plex, Richie Hawtin, Skrillex, Solomun,Sven Väth, Crosstown Rebels, IMS, Native Instruments, Pioneer rekordbox, Tomorrowland e Soundcloud solo per citarne alcuni.
Poichè stiamo parlando di Ibiza, l'isola del divertimento per eccelenza, eccentrica e colorata, il premio per i dj vicitori non poteva che essere altrettanto eccentrico. Un riconoscimento creato e modellato a perfetta immagine e somiglianza di un pezzo di Kriptonite verde.
Sì, Kriptonite, lo stesso materiale a cui il supereroe Superman era allergico e che gli faceva perdere completamente forze e poteri.
La scelta di un premio così particolare è facilmente spiegata : la parola Kriptonite è formata Kripto ( il codice ed il mistero della vita) e Nite ( che sta a significare il mondo della nightlife e la sua cultura).
La forma del premio non è da meno, un pezzo di Kriptonite modellato secondo le sembianze dalla famosissima ed imponente roccia di 'Es Vedra'.
L'isola o roccia come la si voglia chiamare situata a poca distanza dalla costa sud-occidentale di Ibiza, nell’arcipelago delle Baleari, è in realtà una riserva naturale avvolta da un alone di mistero e di superstizione che si tramanda di anno in anno .
Bellissima e suggestiva per il suo aspetto selvaggio, affascina e fa innamorare al primo sguardo chiunque si fermi al suo cospetto, la leggenda vuole che si tratti dei resti della mitica Atlantide o dell’isola delle Sirene.
Se provassimo a guardare l’isola dal satellite, la vedremmo oscurata a causa dell'alta concentrazione di metalli e minerali nelle sue rocce, fatto sta che bussole e apparecchi elettronici impazziscano completamente se non si mantengono le debite distanze.
Pare che Es Vedrà sia luogo di misteriosi avvistamenti e inspiegabili fenomeni. Sono stati, per esempio, segnalati UFO nelle sue vicinanze ed enormi cerchi di luce che, in più di un’occasione, avrebbero terrorizzato ignari pescatori che navigavano al largo delle sue coste.
Si ritiene, che Es Vedra possa essere uno dei triangoli di energia “inspiegabile” nel mondo con il famigerato Triangolo delle Bermude e il terzo polo magnetico del nostro pianeta.
Altri ancora sostengono che si trovi sull’isola, una grotta abitata da una strega…ed è necessario lasciare un oggetto personale all’ingresso, come portafortuna.
In ogni caso, quale sia la vera natura di Es Vedra la magia di questo luogo incantato insieme alla magia della musica dell'Isola di Ibiza rendono il tutto incredibilmente affascinante compresi i DJ Awards.
Non perdete altro tempo quindi, votate i vostri beniamini direttamente sul sito www.djawards.com e se non lo avete ancora fatto prenotate il votro biglietto aereo destinazione la Isla Blanca.

Categorie e nomination 2016
BASS: Amine Edge & Dance - Andy C - Chase & Status - DJ EZ - Friction - Hannah Wants - Pendulum - Shadow Child - Sigma - Sub Focus
BIG ROOM HOUSE: Afrojack - Avicii - Axwell Λ Ingrosso - David Guetta - Dimitri Vegas & Like Mike - Hardwell - Kygo - Martin Garrix - Nervo - Nicky Romero - Oliver Heldens - Tiesto
DEEP HOUSE: &ME - Adam Port - Andhim - Black Coffee - Blond:ish - Catz'n Dogz - Dixon - Duke Dumont - MK - Sonny Fodera
ELECTRONICA: Bonobo - Caribou - David August - Floating Points - Four Tet - Jamie XX - John Talabot
ELECTRONIC LIVE PERFORMER: Bob Moses - Faithless - Gorgon City - Henrik Schwarz - Kink - LCD Soundsystem - Matador - Pantha du Prince - Rudimental
HOUSE: Butch - Claptone - Darius Syrossian - Detroit Swindle - Doorly - Jackmaster - Kenny Dope - Louie Vega - Purple Disco Machine - Riva Starr - Sidney Charles - Todd Terry
TECH HOUSE: Apollonia - Hot Since 82 - Jamie Jones - Luciano - Maceo Plex - Mano Le Tough - Nic Fanciulli - Sasha - Solomun - The Martinez Brothers
TECHNO: Adam Beyer - Carl Cox - Carl Craig - Dubfire - Joseph Capriati - Nicole Moudaber - Nina Kraviz - Pan-Pot - Ricardo Villalobos - Richie Hawtin - Sven Vath -Tale of Us
TRANCE: Above & Beyond - Aly & Fila - Armin van Buuren - Bryan Kearney - Cosmic Gate - Gareth Emery - John O'Callaghan - Paul van Dyk
BREAKTHROUGH: ANNA - Camelphat - Hito - Hunee - Jasper James - Job Jobse - Ryan Elliott - The Avener - The Black Madonna - Tom Trago
INTERNATIONAL DJ: Armin van Buuren - Avicii - Axwell /\ Ingrosso - Calvin Harris - Carl Cox - David Guetta - Dimitri Vegas & Like Mike - Hardwell - Kygo - Richie Hawtin - Solomun - Sven Vath
NEWCOMER: 2Vilas - Archie Hamilton - Bedouin - Detlef - Julian Perez - Mat.Joe - Mihalis Safras - Monki - Nastia - Will Clarke