lunedì 1 febbraio 2016

APRIRE SOCIETÀ IN BULGARIA

APRIRE SOCIETÀ IN BULGARIA


Per aprire una società in Bulgaria le pratiche sono molto "easy" rispetto a tanti altri Stati. Intanto bisogna sottolineare che aprire una società in Bulgaria vuol dire aprire una società in un paese membro della comunità europea questo vuol dire che una fattura ricevuta da questo Stato equivale ad una semplice registrazione fiscale, proprio come se la fattura fosse italiana. Non c'è doppia imposizione sulle tasse quindi le tasse si pagano solo una volta. Aprire una società in Bulgaria vuol dire pagare poi tasse pari al 10%, quindi con la minore tassazione europea in un paese in grande espansione e con economia in forte ripresa. C'è mercato immobiliare e chi decide di aprire società in Bulgaria può contare sulla possibilità di accendere conti correnti in istituti bancari tra i più solidi e sicuri in Europa. 



Purtroppo come capita in tanti settori, si possono trovare consulenti senza scrupoli che propongono soluzioni chiavi in mano a pochi euro per poi non sbrigare le pratiche, lasciando il proprietario della società senza una società o ancor peggio con una società che non versa contributi o tasse determinando gravi violazioni fiscali. I costi reali per aprire una società seria in Bulgaria, comprendenti le pratiche notarili, fiscali, tributarie, apertura partita iva, timbri, atto notarile, atto costitutivo con statuto, pratiche per apertura posizione VIES e posizione contributiva amministratore, indicazione di una sede legale, per un totale di €.1.700 chiavi in mano. Se spendi meno vuol dire che non è tutto rispettato e che manca qualcosa che in futuro ti metterà in difficoltà.


Quanto costa mantenere una società in Bulgaria.
Il costo per la contabilità, comprendente bilancio annuale, gestione dell'iva, gestione contributi amministratore, chiavi in mano €.180 al mese.



Quanto costa un sede legale mensile in Bulgaria?

Intorno ai €.100 per una domiciliazione e da €.250 a €.500 un ufficio se vuoi un ufficio tutto tuo.

La consulenza iniziale è fondamentale.
E' indispensabile una consulenza avanzata iniziale per poter stabilire il piano strategico più adatto e rispettoso delle norme non solo Bulgare ma anche del paese di origine di chi decide di aprire una società in Bulgaria. Questo in quanto spesso, consulenti a caccia di denaro, promettono e garantiscono la totale regolarità di pratiche che invece vengono poi contestate nel paese d'origine del socio o dell'amministratore della società in Bulgaria.
Il reato di esterovestizione è un reato penale, così come è sanzionata la stabile organizzazione non dichiarate. Se sei ad esempio italiano e chiudi una società in Italia per aprire una società in Bulgaria senza rispettare le dovute norme, pensando di trasferire fiscalmente la società altrove, continuando ad operare come operavi prima, commetti un grave e perseguibile operato.
Affidarti quindi a chi ti apre la società per corrispondenza, senza incontrarti o ancor peggio facendoti aprire la società dall'Italia firmando procure, ti mette in gravissime difficoltà in futuro.

Come chiedere una consulenza iniziale gratuita per aprire una società in Bulgaria?