martedì 28 gennaio 2014

16 FEBBRAIO L’INAUGURAZIONE DELL’AREA OSPITALITÀ UFFICIALE DEL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA

IL 16 FEBBRAIO L’INAUGURAZIONE DELL’AREA OSPITALITÀ UFFICIALE DEL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA

Domenica 16 febbraio, alle ore 18, ci sarà l’inaugurazione di CASA SANREMO - CLARINSl’area ospitalità ufficiale del Festival della Canzone Italiana situata al PALAFIORI. A tagliare il nastro saranno presenti gli ideatori dell’evento VINCENZO RUSSOLILLO e MAURO MARINOFOFO’ FERRIERE (responsabile eventi gastronomici), GAETANO NOTARO (Radio Italia) e MAURIZIO ZOCCARATO (Sindaco di Sanremo).

Prima del “taglio del nastro” di CASA SANREMO - CLARINSalle ore 17, ci sarà la conferenza stampa dove verranno presentate tutte le attività: Live (show case e jam session tra gli artisti protagonisti al Festival e quelli presenti per promuovere le  loro produzioni), Cooking Show (viaggi enogastronomici attraverso il racconto di ricette per affascinare il pubblico suggerendogli possibili itinerari turistici), Social (contest su Facebook , Twitter e Instagram), la resident band QUISISONA e tutte le attività promosse dagli sponsor.

Da questo anno e per la prima volta Casa Sanremo si associa a CLARINS, prestigioso brand della cosmetica mondiale. CLARINS nasce nel 1954 ed è attualmente presente in oltre 160 paesi nel mondo, con più di 20 filiali, quasi 17.000 punti vendita e 6.000 dipendenti. Dal 1990 CLARINS è il primo brand in Europa nei trattamenti di bellezza in profumeria selettiva (fonte: NPD); è sinonimo in tutto il mondo di trattamenti viso, corpo, uomo e maquillage per i quali utilizza i migliori estratti di piante, nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo.

CASA SANREMO - CLARINS è l’area ospitalità ufficiale del Festival della Canzone Italiana: uno spazio interamente dedicato al mondo della musica ed ai suoi protagonisti. Casa Sanremo - Clarins non è solo il posto ideale in cui artisti, musicisti, giornalisti ed addetti ai lavori del mondo dello spettacolo trovano il giusto ambiente per parlare del Festival, ma anche un luogo dove nascono naturalmente jam session e show case, dove l’ospitalità si respira nell’aria e il buon cibo ed il buon bere la fanno da padroni. La prima apparizione di Casa Sanremo – Clarins risale all’edizione del 2008, quando si collocò in uno spazio di circa 350 mq al terzo livello del Palafiori di Sanremo.



lunedì 27 gennaio 2014

SLIDE PARTY in tour

GLI SLIDE PARTY



SONO EVENTI TARGATI





CON LA PRESENZA DEL PRESIDENTE DEVIS PAGANELLI



CON LA DIFFUSIONE GRATUITA DI COPIE SLIDE ITALIA
 




MEDIA PARTNERS




SERVIZI FOTOGRAFICI E CASTING



PRESENZA DI MISS




PRESENZA DI VIP







venerdì 24 gennaio 2014

Come conquistare la felicità di coppia in un solo week end!

Come conquistare la felicità di coppia in un solo week end!
a cura di Stefano Love Coach - www.stefanolovecoach.it

Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.”
(Romano Battaglia, Notte infinita, 1989)


Come ti ho promesso all'inizio ti servirà solamente un week end per cambiare radicalmente la tua vita sentimentale. In questi semplici tre giorni riuscirai ad elevare il tuo rapporto. E' una promessa. A patto che tu faccia esattamente cosa ti dirò di fare, che tu segua lo schema che ti illustrerò.
Se farai tutto questo, se avrai la costanza di non mollare, di non relegare questo libro nel cassetto delle occasioni mancate, allora cambierai veramente la tua relazione.
In questo momento sarai curioso di sapere cosa ti chiederò di fare per i prossimi giorni. Bene, inizialmente voglio dirti che ho sperimentato questo percorso e la rivelazione è stata che un week end è assolutamente sufficiente per iniziare il tuo processo di trasformazione.
In ognuno di questi giorni dovrai confezionare delle azioni, che porteranno te ed il tuo partner ad incontrarvi, a scontrarvi, ad amarvi di più, e ad odiarvi altrettanto. Questa altalena di stati emotivi farà venire a galla il malumore che regna sommerso nel rapporto. Farà emergere i punti deboli e radicherà i punti di forza. Prenderete coscienza di cosa vi ha fatto innamorare l'uno dell'altra e che cosa vi sta facendo allontanare.

Riflessione:
Tieniti acconto le persone che vogliono esserci nella tua vita, tieniti accanto chi ti ama, chi ritorna e chi ti urla “addio”, ma poco dopo te lo ritrovi sotto casa.
Tieniti stretto chi ti dice “riproviamoci” e non chi ti dice “ormai è troppo tardi”, perché non è mai troppo tardi se ami o vuoi bene a qualcuno.
Tieniti accanto chi ti ama e te lo dimostra ogni giorno, seppur con mille litigi, mille addii, con mille incomprensioni. È sempre stato così, chi ti ama resta, chi ti ama ritorna, chi ti ama c'è, c'è sempre, anche quando lo tratti male, c'è.”
Il primo giorno sarà legato all'organizzazione dell'opportunità. Organizzazione di idee e organizzazione logistica. Nel primo giorno non potrai esimerti dal lavorare su te stessa o te stesso. Un viaggio introspettivo alla ricerca di immagini potenzianti. Immagini che ti aiuteranno a capire come affrontare i due giorni successivi, e su cosa iniziare concretamente a fare. È il punto di partenza, e come dice il proverbio: “Chi ben comincia è a metà dell'opera.”
Questa affermazione ben si presta a questa occasione. Nei successivi capitoli andremo nel dettaglio di cosa devi iniziare a fare, passo dopo passo.
Il secondo giorno sarà il fulcro del percorso, sarà mentalmente e fisicamente il giorno più pesante. Il più dispendioso in termini di energie mentali e fisiche. Non spaventarti. Ma ricordati, non c'è obiettivo possibile da raggiungere senza compiere sforzi importanti. Ma lo vedremo nel capitolo dedicato interamente a cosa fare nel secondo giorno.
Il terzo giorno sarà l'arrivo. Sarai soddisfatto, avrai la coscienza pulita per aver fatto tutto quello che era nelle tue possibilità. Saprai finalmente cosa fare. Ti guarderai indietro e rivivrai il tuo percorso. Il vostro percorso. Adesso ti concentrerai sulla tua quotidianità affettiva. Adesso sarai felice. Adesso avrai capito e preso le informazioni che ti servivano. Adesso sarai finalmente libero di guidare il timone della tua relazione. Avrai nuove consapevolezze, nuovi presupposti e nuovi propositi. Che non saranno più solo i tuoi, ma saranno i vostri nuovi propositi. Perché siete una coppia. Perché la tua felicità passa dalla felicità del tuo partner e viceversa. Perché adesso siete persone diverse. Una nuova donna. Un nuovo uomo. Nuovi amanti.
Non sarete immuni dal dover superare tanti ostacoli. Non sarete immuni dal dover affrontare sfide interiori e prese di coscienza che vi faranno dubitare su tutto.
Mettere in discussione il passato, rinnegare il presente, rinunciare al futuro.
Non sarà semplice, ricordi? Sarà difficile superare l'apatia che ti porti dietro, sarà difficile restare motivata o motivato, e applicare per tutti e tre i giorni ciò che ti dirò di fare. La parte demotivante che risiede dentro di te ti boicotterà.
Ti farà dire ma che cavolo sto facendo?
Ma come cavolo posso realmente pensare di poterci riuscire? Ma come faccio a convincere il mio lui o la mia lei?
Mi prenderanno per una stupida o stupido, credulona o credulone, una persona che pensa che basti leggere un libro per riavere la felicità. Sono tutte boicottaggi interiori, è una difesa che la tua mente prende per la pigrizia di cambiare uno stato mentale di comodità. La tua mente si sta auto limitando perché cerca la strada meno complicata e dispendiosa da percorrere. Dovrai remare contro di te, e poi contro i giudizi di chi ti è vicino. Sii più forte, e ricorda che per ottenere risultati che no hai mai ottenuto devi essere disposto a fare cose che non hai mai fatto.
Come potrai superare questi ostacoli?
Quando svegliandoti la mattina e guardandoti allo specchio ti ripeti che tanto non servirà a nulla?
Invece è proprio in quel momento che dovrai affrontare la realtà, è in quel momento che dovrai superare il primo scoglio. Dovrai cercarti di auto motivarti.
La forza e le motivazioni che ti spingono ad evolverti per cambiare si trovano dentro di te, e con la giusta dose di fiducia e ottimismo e con delle piccole strategie che ti insegnerò sarà addirittura divertente.
Sempre quella famosa mattina quando ti sveglierai e guardandoti allo specchio troverai un sacco di scuse per non agire, pensa di essere la persona che vorresti essere realmente.
Imparando a trasferire se stessi dentro l'immagine di qualcun altro aiuta a pensare ed agire come farebbe la persona immaginata. Imparare quindi a recitare un ruolo ti aiuterà concretamente ad allenare la tua mente ad un nuovo approccio. Questa e una strategia tanto semplice quanto funzionale. I risultati non tenderanno ad arrivare.
Oppure studiati e programmati una sequenza di gesti per evitare l'immobilismo. È quello che fanno molte persone, dagli sportivi professionisti ai manager più stimati. Crearsi dei rituali personalizzati per ritrovare l'auto motivazione ed abbattere così lo stato di immobilismo che si crea davanti a degli ostacoli che sembrerebbero insormontabili.
Se invece dovessero essere le parole a demotivarti, se dovessero essere i giudizi di persone più o meno vicine a te, allora ti dico con totale franchezza che è arrivato il momento di valutare attentamente l'importanza che devono avere quelle stesse persone nella tua vita.
Dagli un numero. Un valore. Quanto vuoi che incidano da 1 a 10 le persone che credono di poterti giudicare, di poterti dire come gestire la tua vita sentimentale?
Pensaci e vedrai che alla fine attribuirai loro un valore talmente basso da sorridere alle loro considerazioni.
Attenzione però, non ti sto dicendo che devi cancellarle dalla tua vita, né tantomeno che sono in mala fede con te e vorrebbero il tuo male. Assolutamente no. Ti sto dicendo che probabilmente loro non hanno gli strumenti per poter capire quale percorso hai deciso di intraprendere. Ti accompagneranno per il resto della tua vita, va bene, ma per questa parentesi ti prego di lasciarle fuori. Per il tuo bene. Per la tua felicità.
Come vedi hai a disposizione molti strumenti per contrastare le limitazioni nelle quali la tua mente potrebbe incappucciarti.
Chiediti se te lo meriti. Convinciti che ne sei capace. Adesso puoi. Ora.


(segue sul prossimo numero di Slide)

E' Beppe Grillo L'ASSO "PIGLIA TUTTO"

E' Beppe Grillo
L'ASSO "PIGLIA TUTTO"
Scoperto da PIPPO BAUDO!

a cura della redazione

Beppe Grillo, l'ho scoperto ioooo.
Sembra proprio di sentirlo, Pippo Baudo che ricorda come decise di chiamare Giuseppe con il nome Beppe. Colui che spesso ha menzionato Wikipedia come uno strumento democratico, libero e serio, viene "recensito" ( se così si può dire ) con una premessa : BEPPE GRILLO : "Questa voce o sezione sugli argomenti Politica e Biografie è ritenuta non neutrale. Motivo: L'aumentata esposizione mediatica del soggetto della voce ha reso la stessa obiettivo di punti di vista contrapposti, con interventi massivi quando non ossessivi e con l'acritico inserimento di notizie controverse riprese da fonti contrapposte e non sempre attendibili. La voce richiede perciò una seria rilettura con adeguato uso delle necessarie fonti e una revisione dei contenuti (talvolta eccessivamente particolareggiati) e della forma (a tratti giornalistica). Allo stato attuale, pertanto, la voce non dispone della neutralità richiesta da una voce di Wikipedia."
Vittima quindi a quanto sembra, del bambino che ha sempre coccolato, Beppe Grillo, personaggio ormai diventato noto a tutti, quasi come il Papa, è sempre più al centro della cronaca come colui che ha fatto e fa tremare, le poltrone del potere.

Amato e odiato, per interesse o per principio, è comunque una persona che ha trovato il coraggio di mettersi in gioco, per combattere chi al governo ( sinistra o destra ) da decenni si disinteressa del cittadino.

Ultimo Numero

giovedì 9 gennaio 2014

Darpa Robotics Challenge

Le Olimpiadi per robot 
Darpa Robotics Challenge 
a cura della redazione di SLIDE 


Saranno diciassette i robot scelti per la prefinale dei giochi olimpici. Selezionati tra un vastissimo numero di candidati arrivati da tutto il mondo. Le selezioni sono iniziate nel 2012 attraverso una miriade di tappe, selezioni, eventi e manifestazioni sul tema. I finalisti si sfideranno in otto prove create e ideate appositamente per verificare la preparazione e le capacità degli automi. Una delle prove consiste nel chiudere una valvola ( probabilmente pensata per risolvere problemi come quelli accaduti nella centrale nucleare di Fukushima relativi allo tsunami del 2011 ). Altre prove consistono nel salire e scendere cale a pioli o camminare in suoli o terreni poco comodi o con ostacoli. Parteciperanno otto team tra i più promettendi che si affronteranno nel 2014 per il titolo più importante che determina in premio un finanziamento! L'inizitiva è nata, pensando ai disastri di quanto accaduto proprio a Fukushima, dove l'alto livello delle radiazioni impedì l'intervento immediato dei soccorritori che se fossero stati solleciti avrebbero impedito forse molti danni. Ecco il perché si è pensato all'idea di una competizione che permettesse di testare nuovi robot, che in futuro potessero sostituire la figura umana, in eventi come quello citato. Ci saranno transformer, simulacri, macchinebiometiche, androidi.

Il tuo sorriso smagliane in 20 minuti. INSMILE!

Il tuo sorriso smagliane in 20 minuti.
INSMILE!
Un trattamento sbiancante che ha come caratteristiche principali la sicurezza
per lo smalto dei denti, la velocità di utilizzo e una comprovata efficacia.
a cura della redazione

Un progetto innovativo che dal 2011 è cresciuto in maniera esponenzia.
Una decina di negozi presenti nelle maggiori città italiane (Bologna, Milano, Verona, ecc) e innumerevoli corner presenti nel migliori farmacie, centri estetici e centri benessere in Italia e nel mondo (Riviera Golf Resort a San Giovanni in Marignano, Cristallo Golf&Hotel a Cortina d’Ampezzo solo per citarne alcuni) . Tutto questo è InSmile!
Gli ideatori di InSmile sono Lele Danzi e Il dottor Filippo Caliceti.Filippo essendo prima di tutto un dentista ben conosce le caratteristiche fisiologiche dei denti. Proprio grazie alla sua esperienza come medico, ha ideato uno prodotto sbiancante realmente efficace fin dal primo utilizzo, ma soprattutto sicuro per la salute dei denti e ripetibile senza complicazioni.
Un prodotto che rientra nella categoria dei COSMETICI, con rilascio di perossido di idrogeno inferiore allo 0,1%. Il gel è a base Glicerina offre una densità ideale che permane sul bite senza colare. Il principio attivo sbiancante è costituito da una bassissima concentrazione di Perborato di Sodio allo 0,16% coadiuvato da sostanze naturali che ne rinforzano l’effetto.
Lo sbiancamento InSmile è un prodotto completamente nuovo per le farmacie, centri estetici e centri benessere.
Un trattamento che permette di ottenere risultati evidenti già dalla prima applicazione senza compromettere in alcuna misura la salute di denti e gengive. Lo sbiancamento INSMILE è accessibile grazie ai bassi costi e facilità di utilizzo. Permette di avere sempre un sorriso luminoso SENZA causare problemi di sensibilità o peggio alterazioni dello smalto dentario. La soddisfazione del cliente che ha effettuato il trattamento InSmile è completa. La sicurezza del prodotto, la sua comprovata efficacia, la velocità con cui si ottengono diverse gradazioni di bianco e la possibilità di ripetere il trattamento più volte nel corso di un anno , rendono InSmile un prodotto di elevato appeal per il consumatore medio.
Infatti l’80% dei clienti che provano il trattamento sbiancante InSmile comprano altri prodotti per mantenere il risultato ottenuto.


La gamma dei prodotti InSmile si articola in 3 prodotti principali:
IL TRATTAMENTO SBIANCANTE FAI DA TE
Il trattamento sbiancante per denti insmile esalta la naturale lucentezza dei vostri denti garantendo un risultato visibile in soli 10 minuti SENZA intaccare la superficie dello smalto. Lo sbiancante agisce come ossidante a livello dei legami chimici dei cromofori, che sono le cellule responsabili del colore del dente.
La rottura dei doppi legami riduce l’assorbimento di luce da parte del dente rendendolo più bianco con un’azione intrinseca sullo smalto. L’effetto dell’agente sbiancante migliora con il calore e la luce della lampada LED.

Il trattamento InSmile si utilizza in queste modalità e semplicissime procedure:01. Inumidire abbondantemente la spugnetta con il pretrattamento ed effettuare la pulizia dei denti generando una schiuma durante la frizione
02. Erogare dal tubetto una quantità di gel sufficiente a ricoprire la porzione che andrà a contatto con la superficie esterna dei denti sulle 2 arcate. Il contenuto è dosato per 3 cicli
03. Posizionare il bite all’interno del cavo orale a contatto con le arcate dentali superiori ed inferiori
04. Esercitare una lieve pressione con i denti e le dita sulla superficie del bite sufficiente a far aderire il gel alla superficie dentale
05. Indossare gli occhiali di protezione, puntare la lampada sul bite e accenderla. Mantenere la posizione per 10 minuti.. Ripetere l’operazione per 3 cicli identici
UV POWER
Il nuovo kit Insmile Uv Power è studiato per sbiancare i denti mentre ci si abbronza. Il suo potere è attivato sia dalla lampada abbronzante che dai raggi del sole. Il kit contiene prettramento InSmile e un bite preriempito di gel sbiancante.
Uv Power si utilizza in queste modalità e semplicissime procedure:01. Girare la ghiera alla base della penna fino ad intridere abbondantemente
di pretrattamento la spugna sulla punta (ripetere anche più volte)
02. Detergere con la penna la superficie dei denti passandola con una
frizione delicata su tutta la zona da trattare.
03. Indossare il bite mordendo delicatamente e facendo aderire il gel ai denti
con lieve pressione delle dita.
Alla luce del sole mantenere la posizione per almeno 30 min.
Sotto una lampada UV usare il minutaggio impostato.

InLumina. Il nuovo SISTEMA DI SBIANCAMENTO DENTALE A DOMICILIO
InLumina è un sistema di sbiancamento dentale brevettato e tecnologicamente rivoluzionario. Un bite di soli 6 grammi che consente di effettuare lo sbiancamento a casa, in tutta comodità, mentre stai svolgendo qualsiasi attività domestica.
E' sufficiente posizionare il bite sui denti, chiudere la bocca e lasciarlo agire per 15 minuti.
InLumina si utilizza in queste modalità e semplicissime procedure:01. Caricare il bite InLumina posizionandolo per almeno 5 minuti sotto
una qualunque sorgente luminosa (ideale luce del sole).
02. Lavarsi denti con normale spazzolino e dentifricio.
03. Nebulizzare il pre-trattamento spray sulla spugnetta e passarlo sui denti.
04. Applicare all'interno del bite il gel sbiancante in corrispondenza dei box.
05. Inserirlo in bocca serrando denti e labbra.
06. Lasciare agire InLumina per almeno 15 minuti.
Per il trattamento intensivo 3 cicli consecutivi da 15 minuti.
Per il mantenimento sono sufficienti 15 minuti al giorno per 15 giorni.

Chiediamo al Dott. Caliceti : Com'è nata l'idea del progetto InSmile??
Personalmente essendo in primis dentista ho sempre privilegiato il continuo studio sui dentie sull'odontostomatologia e su come migliorare l'impatto estetico del sorriso. In particolare volevo creare un prodotto che in breve tempo e senza rischi per la salute garantisse risultati visibili. Non a caso è cominciata quest'avventura, portando con me l'esperienza professionale in un ambito diverso. InSmile utilizza dei prodotti cosmetici che hanno delle rese differenti ma con un protocollo che si avvicina molto a quello professionale. E questo consente di ottenere risultai veramente ottimi.

E così si è sviluppato il progetto InSmile…
Esattamente. Nel 2011 abbiamo testato in laboratorio un trattamento sbiancante che non aggredisce lo smalto dei denti, che attraverso una seduta di pochi minuti permette di ottenere diverse gradazioni di bianco naturale, il tutto senza compromettere la salute dei denti. E i risultati si vedono continuamente, anche nella soddisfazione dei nostri clienti.

Sig. Danzi, quali sono i prodotti InSmile?
Attualmente (ma è in evoluzione continua) attraverso il trattamento InSmile è possibile ottenere una naturale lucentezza dei vostri denti, garantendo un risultato visibile in soli 30 minuti SENZA intaccare la superficie dello smalto. Grazie alla sua nuova formula il gel InSmile rientra nella categoria dei cosmetici, con rilascio di perossido di idrogeno inferiore allo 0,1%.

Poi citiamo l'innovativo Uv Power.
Uv Power è studiato appositamente per sbiancare i denti mentre ci si abbronza. Il suo potere è attivato sia dalla lampada abbronzante che dai raggi del sole.
Ultimo nato, che sarà commercializzato a febbraio è il rivoluzionario bitte fotodinamico InLumina. Un bite di soli 6 grammi che consente di effettuare lo sbiancamento a casa, in tutta comodità, mentre si sta svolgendo qualsiasi attività domestica.

Attualmente dove si trovano i prodotti InSmile??
Innanzitutto nei numerosi store InSmile presenti nelle più grandi città Italiane e nelle farmacie. Provvediamo a dare in dotazione al farmacista un'apposita lampada led. Il farmacita così può far effettuare lo sbiancamento ai propri clienti nella farmacia stessa.

In questo modo si riesce a dare un servizio in più alla stessa farmacia…
Assolutamente. In questo modo la farmacia, ma anche il centro estetico può ampliare il proprio raggio d'azione, attraverso un prodotto garantito e sicuro. Un servizio e un claim interessante per la farmacia…

Quali sono i progetti e i futuri sviluppi commerciali?
InSmile sicuramente mira ad ampliare il suo raggio d'azione non solo in Italia ma anche all'estero. Attualmente abbiamo agenti anche in Russia, un mercato in rapida crescita che ha trovato i prodotti InSmile estremamente versatili e interessanti per un target di clientela estremamente vasto. La qualità del prodotto, la filiera Made in Italy è per noi un vanto estremamente importante e che viene apprezzato e riconosciuto all'estero.


Per informazioni : www.insmile.eu

Grefi Bijoux, elogio all'eterna giovinezza della donna

Anallergici al tatto, ma terribilmente contagiosi per fantasia e romanticismo,
per donne che amano restare sempre un po’ bambine

Si alternano le stagioni, e con loro anche le mode. Gli accessori definiscono il ruolo e la persona. Sono elemento fondamentale all’interno del mutevole gioco delle parti tra stile e moda femminile; enfatizzano carattere e comportamento. Con la primavera rifiorisce la moda del braccialetto di tendenza. Da una manciata di perline e un sogno nel cassetto nasce il marchio Grefi, un negozio virtuale che permette di acquistare accessori originali e unici con un semplice click. Una nuova collezione che mette al centro l’eterno duello tra la donna sexy e l’intramontabile ragazzina. Una collezione nata sotto lo sguardo attento della stylist e produttrice italiana Giuseppina Benati. E’ scoppiata la mania della retro couture, reminiscenza di un magnifico passato adolescenziale, lontano da qualsiasi preoccupazione, con una passione sfrenata per i colori, con l’obiettivo di riscoprire una donna dal sapore romantico e giocoso, che sa ancora sognare.
Una linea che si ispira ad un concetto chiaro ed univoco: la moda è l’arte sopraffina del sapersi vestire bene e valorizzare, ma anche e soprattutto la possibilità di variare e giocare con abbinamenti e nuove intuizioni, dove sono le emozioni a dominare la scena. L’obiettivo è dare a qualunque donna la possibilità di mettersi ancora in gioco e farsi notare, attraverso nuovi occhi incantati e sguardi di ammiratori indiscreti. Grefi bijoux si diverte presentando una collezione dallo spirito evergreen, che unisce l’aspetto ludico a quello più romantico. Accessori che evocano l’adolescenza, un mondo protetto, ricco di colori, progetti e speranze. I braccialetti e le collane firmati Grefi sono chiavi che aprono le porte di mondi incantati. Grefi presenta una gratificante soluzione all’eterno dilemma, che permette di abbinare stile e divertimento, bilanciando eleganza e leggerezza. E’ la stessa donna a definire lo scenario migliore nel quale indossare una cornice fatta di grazia e spensieratezza. Una linea che esprime appieno qualità innate di una sensualità nuova, silenziosa ma presente in ogni donna e vogliosa di riemergere appieno in un incontrastato splendore. Gli accessori Grefi hanno un’energia magnetica e primordiale: risvegliano quella parte più romantica dell’anima femminile, correndo veloci verso un passato di ricordi felici, per concedersi ancora qualche frivola soddisfazione. Da suggestivi bracciali ad affascinanti collane, un itinerario fatto di favole e rivelazioni incantevoli: la seduzione oggi ha un tono quasi fiabesco.
L’essenza della collezione sboccia in tonalità accese e brillanti, che spaziano dal rosa boreale al lilla, dal rosso lacca al verde aloe, un bouquet fiorito di inebrianti nuances per una primavera ricca di colori. Tutti i prodotti sono nikel free, anallergici; i braccialetti in tessuto sono completamente lavabili; resina, madreperla, materiali smaltati e diamantati, inserti Swarovski: i particolari accostamenti delle materie prime, concreti e precisi, lasciano il segno e donano alla collezione un profilo ancor più prezioso, dal grande impatto emotivo.

I TEMI DELLA COLLEZIONE
CUOREMATTO - Cuore innamorato, cuore stralunato, cuore malizioso, cuore mondano, cuore infranto, cuore di pietra, cuore inesperto, cuore solitario, cuore accasato, cuore indeciso, cuore grande, cuore capriccioso, cuore pretenzioso, cuore prudente, cuore timido, cuore spavaldo, cuore chiassoso, cuore legato, cuore libero. Dedicato a tutti i cuori… La linea cuore matto è composta da una collana con ciondolo a cuore in resina madreperla tagliata a laser, e tre bracciali disponibili nei seguenti colori: rosa boreale, caramello e cloud.
Prezzi al pubblico: collana Euro 36,90 – bracciale Euro 24,90

EDWIGE - Irrinunciabile per le donne dalla grazia maliziosa, civettuole di natura, che non possono fare a meno di illuminare la notte… La linea Edwige è composta da una collana con ciondolo a civetta in resina madreperla tagliata a laser e tre bracciali disponibili nei colori celeste, muffin e lilla.
Prezzi al pubblico: collana Euro 36,90 – bracciale Euro 24,90

COCCINELLA - Da bambine, mentre le esortavamo a volare, con lei volavano via liste di desideri mai svelati. La sensazione di essere scelti fra tanti è la più preziosa che la coccinella regala. Per scegliere qualcuno, o farsi scegliere… La linea coccinella è composta da una collana con ciondolo a coccinella in resina madreperla tagliata a laser, e tre bracciali disponibili nei colori black, rosso lacca e rosa cupcake.
Prezzi al pubblico: collana Euro 36,90 – bracciale Euro 24,90

BUTTERFLY & CO. – All’insegna del bon ton, la linea Butterfly & Co. si suddivide nelle varianti Butterfly, Batticuore, La Principessa e il Ranocchio e Quadrifoglio, linee che esprimono un mood da favola.
Prezzi al pubblico: collana Euro 39,90 – bracciale Euro 34,90

CAMPANELLINO - Catena a quadrifoglio intrecciata con tessuto, due cuoricini e campanellino in metallo, fiore in Swarovski. Il bracciale, disponibile nei colori fucsia, arancio fluo, lime, verde aloe e ottanio, è un chiaro omaggio alla celebre fatina di Peter Pan.
Prezzi al pubblico: bracciale Euro 26,90

REGINA DI CUORI - Per una donna che ha tutte le carte in regola, adrenalinica come una partita a poker, non rinuncia al piacere di fare vanto del suo asso nella manica, spiazzando l’avversario. Per una donna vincente, che non si accontenta di partecipare. Per una donna regale… Catenina smaltata e diamantata, grappoletto staccabile, quattro segni di carte tono su tono, resina madreperla tagliata a laser, dettaglio micro moschettone a cuore. Varianti: viola, ciclamino, mandarino, verde menta, giallo pulcino, acquamarina
Prezzi al pubblico: collana Euro 39,90 – bracciale Euro 28,90

LOVE IS IN THE AIR - Catenina a pallini, lunghezza 110 cm, cuore smaltato, letterine L.O.V.E e logo staccabili, disponibile nei colori fragola, puffo, succo d’uva, yogurt, verde mela
Prezzi al pubblico: collana Euro 44,90 – bracciale Euro 36,90

BRACCIALE CONTROLUCE - Dieci pietre tonde in resina specchiata con effetto gelatina miele, fragola, anice o menta, dettaglio Swarovski e cuore logato.
Prezzi al pubblico: bracciale Euro 29,90
LA PRINCIPESSA SUL PISELLO – Bracciale con tessuto di seta, o a catena, e ciondolo in resina madreperlata tagliata a laser nelle varianti colore fragola, nero, giallo pulcino e verde mela

Prezzi al pubblico: bracciale catena Euro 18,90 – bracciale tessuto Euro 21,90

Quando la stupidaggine è dietro l'angolo. Ma tutti ci credono!

Servizio Antibufale
Quando la stupidaggine è dietro l'angolo. Ma tutti ci credono!
Verifica le bufale su http://www.attivissimo.net
a cura della redazione

Ogni giorno riceviamo centinaia di email e ogni tanto leggiamo richieste di aiuto o comunicazione di vincite milionarie. A volte ci si aprono dei banner durante la navigazione che rendono noto l'ottenimento di un premio. Nel 99% dei casi sono bufale, che determinano poi il mancato interesse e coinvolgimento di tutti, nei casi reali. Ecco alcuni casi noti.

EMAIL IN CIRCOLAZIONE DAL 2005
Hai mai ascoltato il ticchettio della pioggia? Qualche volta hai seguito il volo di una farfalla? O osservato il tramontare del sole?
Fermati. Non ballare in fretta. Il tempo è poco. La musica non durerà a lungo. Vivi ogni giorno sempre di corsa? Quando ti domandi chi sei, ascolti la tua risposta? Quando il giorno finisce e ti sdrai sul tuo letto, ti assilli con mille pensieri?
Fermati. Non ballare in fretta. Il tempo è poco. La musica non durerà a lungo. Le tue giornate passano freneticamente? Qualche volta hai detto al tuo bambino "lo faremo domani" e nella tua apatia non hai visto la sua tristezza? Qualche volta per mancanza di tatto hai lasciato che un caro amico morisse senza averlo chiamato per dirgli "ciao"?
L'unica cosa che vi viene chiesta è solo un po' del vostro tempo, per inviare questo messaggio.
C'è solo bisogno di un po'd'amore per mandare questa e-mail. Per favore, passate questo messaggio a tutti quelli che conoscete.
E' l'ultimo desiderio di una bambina, che presto lascerà questo mondo, dato che è vittima di una terribile malattia: il CANCRO. Grazie per il vostro sforzo.
Questa non è una catena, ma una scelta di tutti noi per salvare una piccola vita che si sta spegnendo per una seria e fatale forma di cancro. Per favore inviate questo messaggio a tutti coloro che conoscete e non conoscete.
A questa bimba restano 6 mesi di vita, e come sua ultima volonta' lei ha voluto inviare questa e-mail a tutti voi, perché riusciate a vivere la vita al massimo,dato che lei non lo farà mai. Non andrà mai da nessuna altra parte, non riuscirà a laurearsi o sposarsi, nè ad avere una famiglia. Lo scopo di questa e-mail non è il denaro, ma dare a lei e alla sua famiglia po' di speranza. Per ogni persona che riceverà questa e-mail la Società Americana del Cancro donerà 3 centesimi di dollaro per il trattamento ed il piano di recupero. Una persona ne ha inviate già 500. Aiutatemi. Se potete inviatela a tutte le persone che conoscete. Riflettete e non siate egoisti! Dedicare 5 minuti per inviare questo messaggio è di vitale importanza: tutto questo potrebbe accadere a ciascuno di noi.

ATTENZIONE E' UNA BUFALA : La stessa American Cancer Society smentisce categoricamente di avere a che fare con questi appelli. I dipendenti della ACS sono talmente subissati di richieste di informazioni su queste "donazioni" da aver istituito una pagina Web apposita.

/////////////

EMAIL IN CIRCOLAZIONE
Signore e signori,
Lo scaricamento di film, MP3 e software è illegale e punibile dalla legge.
Con la presente vi informiamo che il vostro computer è stato sottoposto a scansione con l'IP 61.71.109.7.
Il contenuto del vostro computer è stato sottoposto a confisca in quanto prova di reato e ne riceverete notifica.
Nei prossimi giorni riceverete per iscritto la comunicazione di reato.
Nel codice di Riferimento: #21910 sono presenti tutti i file che abbiamo trovato nel vostro computer.
L'indirizzo del mittente di questo messaggio è stato mascherato per evitare mailbomb.
Otterrete informazioni più dettagliate tramite il Federal Bureau of Investigation -FBI- -
Department for "Illegal Internet Downloads",
Room 7350 - 935 Pennsylvania Avenue
Washington, DC 20535, USA - (202) 324-3000


ATTENZIONE E' UNA BUFALA CON VIRUS ALLEGATO : Non aprite il file allegato in quanto infetterebbe. E' semplicemente il messaggio ingannevole usato da un virus, denominato I-Worm.Sober.c, per diffondersi. La documentazione del virus è disponibile presso i siti dei principali produttori di antivirus.

///

VIDEO SU YOUTUBE
"I CELLULARI CUOCIONO I POPCORN"
Basta cercare su youtube e troverete il video che ormai in tanti hanno già visto allibiti. Si tratta di alcuni ragazzi che si vedono nel video stesso appoggiare i cellulari uno vicino all'altro con alcuni chicchi di mais al centro. Una volta fatti squillare tutti insieme, i chicchi di mais iniziano a scoppiettare diventando popcorn. Il video vorrebbe dimostrare quante radiazioni i cellulari emettono e quanto rischio ci possa essere per l'orecchio e la salute di chi usa questi strumenti telefonici per tutto il giorno. Per diverso tempo questo video ha fatto discutere ed è stato diffuso viralmente in tutto il mondo, oltretutto con diversi articoli apparsi poi sulla stampa.

ATTENZIONE E' UNA BUFALA PUBBLICITARIA : Non è stato altro che uno spot ben costruito ( marketing virale ) per promuovere un marchio di auricolari che ha ben studiato la struttura del videoclip e l'ha messo in circolazione, ottenendo in pochi giorni milioni di visualizzazioni in tutto il mondo.

//////////////

EMAIL IN CIRCOLAZIONE
Per ogni abbonato all'ADSL esiste un'apposita cartella nel server predisposto alla connessione permanente che memorizza TUTTI I TESTI DELLE EMAIL spedite e ricevute, nonche' TUTTI I SITI VISITATI. Cio' in teoria fa parte del servizio, quale funzione di backup, ma la delicatezza di queste informazioni pone seri interrogativi su quelli che potrebbero diventare i possibili utilizzi futuri.
Oggi si scopre che la connessione ADSL offre un efficace mezzo di ispezione da parte di software installati presso determinati servers. Non solo per la rapidita' dello scambio dati (la velocita'.... caratterizza entrambe le direzioni!) ma anche perche' l'ADSL essendo NOMINATIVA ed ABBINATA all'intestatario dell'ABBONAMENTO TELEFONICO corrisponde inequivocabilmente ad uno specifico utente.
Finora questi controlli interattivi raramente hanno avuto effetto, perche' LOGIN e PASSWORDS utilizzati dagli utenti per navigare, erano generalmente anonimi o associati a nomi di fantasia... e moltissime denunce cadevano nel vuoto.
Ma poiche' con l'ADSL la connessione diventa NOMINATIVA... nulla di piu' facile per la Guardia di Finanza di Cagliari che presentarsi a casa del signor A.R., dopo poche settimane dalla segnalazione di Microsoft Italia, e constatare la presenza di programmi illegali nel PC dell'incauto utente, che fra l'altro si dilettava nel collezionare MP3, ignorando che la semplice detenzione di files musicali, anche se scaricati dal web, comportano obbligatoriamente il pagamento dei relativi diritti SIAE. Per la cronaca, le violazioni di A.R. hanno comportato multe per 34.000,00 Euro. Se episodi come questo aprono nuove strade per una corretta regolamentazione della Rete, si pongono tuttavia inquietanti domande su quale sia il giusto confine fra il rispetto della lega-lita' e il rispetto della riservatezza degli utenti.
ANSA


ATTENZIONE E' UNA BUFALA CON VIRUS : L'ANSA non ha mai pubblicato tale notizia. Il messaggio è pieno di stupidaggini tecniche. Anche il CODACONS disconosce la notizia. Diffondendo il messaggio, si infetta il destinatario che riceverà poi potenzialmente posta indesiderata.

//////////////
EMAIL IN CIRCOLAZIONE
Utilità delle 2 Simone stipendiate 8.000 (ottomila) euro al mese per far le volontarie (mentre i nostri poveri soldati percepiscono meno della metà).
Dal Corriere della Sera la loro giornata tipo prima di farsi rapire: la Simona Torretta studiava per un esame all'università, la Pari insegnava la raccolta differenziata ai bambini iracheni (poteva farlo a Torre del Greco, Napoli, che di risolvere il problema della monnezza ne avevano più bisogno, mentre gli iracheni non hanno da mangiare); Costo delle Simone al Governo Italiano: ottomila euro al mese di stipendio (sì, sono i nostri cretini governativi che finanziano ste associazioni, almeno in parte) + 1.000.000 di euro di riscatto.
Utilità zero.
Tornano (purtroppo) indietro e ringraziano il governo? NO. Ringraziano Scelli? No.
Ringraziano la resistenza irachena e elucubrano di ritiri delle truppe.
Vogliono tornare in Iraq. (Tanto se si fanno rapire di nuovo paghiamo noi tutti)
Domanda di Cossiga: ma non è che si sono rapite da sole?
Domanda di altri: e non è che il milione di euro se lo sono intascate loro con qualche complice terrorista?
Carriera di una Simona: dipendente del Ministero della Difesa (ESERCITO) con d'Alema; pubblicista dell'Unità; ottomila euro al mese per fare la volontaria e la "resistente".
Un domani già proposte ci sono state) deputata? Con questa catena che deve arrivare a tutti gli italiani chiediamo una colletta di 50 centesimi a testa da dare alla resistenza irachena perché si riprendano le due Simone, a patto che stavolta se le tengano anche.

ATTENZIONE E' UNA BUFALA :

Le due Simona avrebbero ricevuto uno stipendio da 8000 euroUn Ponte per... smentisce: il netto ammonterebbe a 1500 euro
Lo stipendio citato al punto 1 sarebbe stato pagato dal governo italianoSecondo Un ponte per..., i fondi dai quali viene tratto lo stipendio delle due Simona hanno questa provenienza: "il 30% proviene da donazioni di privati, il 65% da finanziamenti pubblici.
Sarebbe stato pagato un riscatto di un milione di euroSono circolate moltissime voci in proposito, ma di conferme e di dettagli precisi non ce ne sono. Per esempio, il governo italiano smentisce di aver pagato un riscatt
Ritornate, non avrebbero ringraziato il governo italianoFalso, l'hanno fatto.
Cossiga avrebbe chiesto "ma non è che si sono rapite da sole?"
Non c'è traccia di quest'affermazione.

Vi sarebbero già state proposte di candidarle a deputateNon ci sono fonti che confermino quest'affermazione.


martedì 7 gennaio 2014

INSMILE, denti più bianchi per le Miss.

E' entrato a far parte dei supporter ufficiali di Miss Principessa d'Europa, anche l'azienda INSMILE che produce e distribuisce prodotti sbiancanti dentali.
Sorrisi più bianchi quindi per le tantissime candidate Miss, che potranno concorrere quest'anno, anche per il titolo di Miss INSMILE 2014 durante la finale nazionale che si terrà a Roma o Palermo a fine agosto di quest'anno.
La conduzione sarà quasi sicuramente affidata a Marco Balestri, diventato ormai il conduttore ufficiale, con la presenza di Arianna David testimonial e tantissimi personaggi dello spettacolo.

lunedì 6 gennaio 2014

INTERVISTA A DEVIS PAGANELLI


INTERVISTA A DEVIS PAGANELLI

Presidente, qual'è il segreto del successo? 
Non credo esista la formula perfetta. Per quel che mi riguarda innanzi tutto ci vuole tenacia. Partire e abbandonare un progetto, magari dopo qualche mese di delusione, equivale al continuo insuccesso. Spesso ci vuole appunto la pazienza e lo spirito imprenditoriale necessario per combattere i problemi iniziali in qualsiasi iniziativa prima di arrivare al risultato.

Facile da dirsi, ma difficile da fare!
Se fosse facile, lo farebbe chiunque. Inoltre il detto "chi non risica non rosica" è sicuramente la chiave per chi vuole fare business. Un business plan con un cash flow preventivo poco interessante, ad oggi giorno, implica potenziali ormai troppo spesso negativi o con prospettive poco rosee, ma i conti a tavolino non sono quelli che poi combaciano quasi sempre con la realtà. Bisogna mettersi in gioco, facendo passi pari a quant'è la propria disponibilità economica. 

L'errore più grossolano di chi vuole fare business?
Avviare progetti che costano 10, con un capitale disponibile pari a 5. Il rischio d'azienda, deve poter contare sempre sul massimo quantificato in fase di start up nel business plan. Questo per evitare di trovarsi ingolfati in caso di start up un poco più lunghi. Inoltre il capitale disponibile deve essere sempre un capitale al netto del costo della vita. Quindi se hai un capitale di 10, valuta investimenti in iniziative di massimo 6, perché per i primi tempi, devi poter contare sulle risorse economiche personali affinché tu possa vivere.

Sembra quasi che ogni iniziativa che Lei avvia, ottenga successo.Molti imprenditori nascondono i propri insuccessi in maniera tale che tutto quello che fanno, appare essere inopinatamente un grandioso risultato. Ma è solo immagine. Io reputo la validità di un imprenditore anche in base a quanto si sa mettere in gioco. L'imprenditore che nella vita ha avviato un progetto soltanto e ha ottenuto grandiosi successi, lo reputo innanzi tutto un imprenditore baciato dalla fortuna con probabile bravura al seguito. Ritengo invece molto più capace e stimabile quell'imprenditore che ha avviato decine di imprese mettendosi in gioco e magari ottenendo risultati con sole due o tre aziende. 

Non solo  bravura quindi?
Se avvi una sola azienda, magari va bene magari va male. Lo sai con il senno di poi. Ma il risultato della prima iniziativa non fa statistica. Chi si arrende e non investe più in altre iniziative è comunque destinato a perdere. Chi crede di essere invece un grande imprenditore perché la prima iniziativa è andata bene, commette lo stesso errore di chi si arrende. Avviare tante iniziative, fa statistica. Io personalmente penso ci voglia tenacia, spirito imprenditoriale, voglia di mettersi in gioco investendo e rischiando. Sicuramente anche una buona dose di fortuna è indispensabile.

Veniamo al mondo dello spettacolo. Ha collaborato con tanti personaggi. 
La mia agenzia di management collabora con tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo, molti sono contatti diretti e quindi abbiamo a che fare direttamente con gli interessati. Il vero VIP è quello che si reputa una persona come le altre, ritenendosi una persona molto fortunata ad avere ciò che ha, rispetta sempre il prossimo e non abusa della propria notorietà. Tutti quei personaggi che ostentano fama ( che spesso non hanno ), esigendo trattamenti privilegiati, scorte inutili, compensi inverosimili troppo spesso richiesti per non fare nulla, sono individui che finiscono presto o comunque quasi sempre, rimangono personaggi di terza classe.

Ci faccia un esempio di vero VIP come lo intende Lei.
Senza ombra di dubbio il Maestro Osvaldo Desideri. Per molti un nome poco noto, ma è un Premio Oscar. Ha vinto il premio per la scenografia del film L'Ultimo Imperatore di Bernardo Bertolucci.
Una persona matura, ha 75 anni, una lista infinita di film ai quali ha lavorato. Lo scenografo dei film di nomi storici del cinema italiano come Pier Paolo Pasolini o Roberto Rossellini.  Stimato professionista ad Hollywood, conosciuto dagli attori e dai registi di tutto il mondo. E' un amico. Quando lo chiamo per invitarlo a qualche evento, non mi chiede nemmeno di che si tratta ( perché si fida di me ) ne alcun tipo di rimborso. Un gentiluomo, un uomo d'altri tempi che rimarrà negli annuali di storia del cinema universale.

A parte qualche Premio Oscar e qualche personaggio americano, anche Lei ha molti personaggi non troppo VIP allora in agenzia.
Pur conscio del fatto che esistono i veri VIP e i VIP meteore, l'agenzia si adopera a fornire ciò che il mercato richiede. Il tronista di turno insomma, che tra qualche mese tornerà a fare il ristoratore, oggi è un personaggio vendibile e noi lo commercializziamo. E' un prodotto. Ci sono poi personaggi che studiano, si preparano, si formano in qualcosa, questi hanno tutta la mia stima a prescindere dai risultati che otterranno.

I personaggi che rappresenta e che più stima?
Non entro nel merito del mercato in questo caso. In alcune eccezioni nascono rapporti di amicizia, dove il sentimento prevale sulla convenienza e sugli interessi. Come ho già detto stimo immensamente Osvaldo Desideri e la sua compagna Eva ( anche lei scenografa ), poi Carmen Masola, vincitrice di Italia's Got Talent 2010 è una bravissima artista, una persona dolcissima con una mamma simpaticissima. Carmen è una donna che ha tutta la mia amicizia, insieme ad Arianna David, l'ex Miss Italia che dirige il giornale che ho fondato. Arianna, donna sensibile, di grande compagnia e molto intelligente ( oltre ad essere bellissima ovviamente ).

Collaborate da tanto ormai.
 Con lei c'è un amichevole feeling legato forse dal fatto che abbiamo per molte cose, lo stesso carattere. Poi ci sono tanti altri amici con i quali vado d'accordo e che spesso sento.

Nel mondo dello spettacolo ci sono raccomandazioni?
Chi dice il contrario è un ipocrita. Quando sento dire che le raccomandazioni non servono e che nello spettacolo arrivano solo quelli con vero talento mi viene da ridere.  Se vogliamo far credere ancora queste cose facciamolo pure, ma tutti sanno che non  è così. 

Vuol dire che è a favore delle raccomandazioni?
Fare una raccomandazione non è un reato, anzi io stesso ne faccio se capita e se ne vale la pena, così come prendo in considerazione raccomandazioni di individui, da parte di amici fidati. L'errore più comune è equiparare la raccomandazione alla raccomandazione per interessi.

Si spieghi meglio.
Le Iene insegnano. Ci sono personaggi dubbi, che promettono successo a ragazzine in cerca di visibilità, in cambio di prestazioni sessuali. Le ragazzine quasi sempre non sanno fare nulla, non hanno un talento ma ambiscono ad ottenere ingaggi in qualche trasmissione, grazie all'intervento di un maniaco ( come altro definirlo ) che in cambio di un rapporto sessuale, ti fa ottenere il traguardo sperato. 

Funziona così?
A prescindere dal fatto che nel 90% dei casi chi fa queste promesse poi non può aiutare proprio nessuno, anche nel caso di quel 10% che l'ingaggio poi lo procura, chi lo ottiene poi che fine fa? Se non hai talento, magari fai per una stagione o qualche mese, la ballerina in un programma o ti esibisci alle selezioni di un reality ma finisce li. Sono raccomandazioni che non servono, tranne che per un minuto di gloria privo di utilità.

Qualche oca senza talento in tv c'è però.
Certo e infatti cosa fa? Non ha mai vinto l'Oscar e sicuramente non conduce un programma.
Barbara d'Urso sa condurre, sa cantare, sa recitare. Un vero talento.
Alessia Marcuzzi, sa ballare, sa recitare, sa condurre. Un vero talento.
Raul Bova, uscito all'epoca da un concorso di bellezza, ha poi studiato recitazione, ha dimostrato talento ed è diventato un affermato attore.
Chi non raccomanderebbe talenti del genere avendoli per le mani? 

Lei fa raccomandazioni quindi?
Se ho per le mani un vero talento, ad esempio per capirci, una cantante con grandi doti, è per me un piacere poterla raccomandare ad una casa di produzione discografica o ad una redazione di talent show. Ma questo deve avvenire perché credo nel talento che ho per le mani e non perché in cambio quella persona mi ha dato dei soldi o si è concessa... In definitiva una raccomandazione a chi è senza talento non serve a nessuno.

Meglio talento o raccomandazione?
 Il discorso è poi più complesso se entriamo nel ragionamento che tra 1000 talentuosi è più facile che arrivi al successo uno con meno talento di questi 1000 ma con una buona raccomandazione. Chi non ha talento per me è senza speranza. Se hai grande talento e hai la fortuna di trovare un talent scout che crede in te e che riesce a piazzarti in qualche trasmissione, che male c'è?  Ho dato molto spazio alla questione, sul sito del CIP Coordinamento Italiano Professionisti della Moda e dello Spettacolo.

A proposito, di cosa si tratta? Cos'è il CIP?
Ogni giorno, da quando opero in questo campo, mi capita di parlare con ragazze e ragazzi, vittime di agenzie che con la falsa promessa di dare successo o ingaggi di lavoro, RUBANO ripeto RUBANO soldi a questi ignari giovani ( e spesso nemmeno troppo giovani ).
Ogni giorno vengo a conoscenza di nuovi personaggi che si spacciano per talent scout o agenti di spettacolo, quando nella realtà sono individui impiegati alle poste oppure operai in qualche fabbrica.
E' nato quindi il CIP che attraverso la possibilità di segnalare eventuali personaggi dubbi o iniziative apparentemente poco serie, rende note con un apposito ALBO chi invece opera in forma per il CIP lecita e legittima.

Cosa vuole consigliare a chi ambisce al successo nel mondo dello spettacolo?
Intanto STUDIARE! STUDIARE! STUDIARE. Anche l'amico Enrico de Angelini, uno dei grandi professionisti di selezione in Italia, in un intervista rilasciata a SLIDE qualche tempo fa, ribadiva lo stesso concetto. Quando ci incontrammo io ed Enrico nell'Ufficio Casting Mediaset per il servizio fotografico che gli abbiamo dedicato, io e lui abbiamo guardato insieme nell'archivio Mediaset, alcuni casting di persone che si cimentavano in canto, ballo e recitazione privi di ogni nozione. 

E cosa ha visto?
Pazzi scatenati in cerca di successo e che al massimo potevano dare spettacolo all'ultima edizione della Corrida. Ovviamente ho visto anche i provini di personaggi come Belen Rodriguez, che il reclutatore in quell'occasione, ha saputo valutare in maniera idonea, notando le spiccate potenzialità nel canto, nel ballo e nella bellezza indiscutibile. Senza aver studiato e senza essere preparati nel talento in cui ci si vuole cimentare, inutile presentarsi ai casting. Per lo studio è poi indispensabile usufruire di docenti seri e di organizzazioni accreditate. 

Di chi fidarsi quindi?
Diffidare assolutamente da quelle agenzie che esordiscono con : "sei perfetta per questo ruolo ma devi fare questo corso", oppure per le modelle, diffidare da quelle agenzie che esternano : "ti facciamo lavorare, basta iscriversi al nostro sito", oppure "basta fare il servizio fotografico con il nostro fotografo che è l'unico che fa le foto come le vogliamo noi", oppure "facendo il nostro corso di portamento, l'unico che ti prepara come serve a noi". Sembra strano ma ancora oggi tanti ci cascano.