martedì 19 giugno 2012

Festival di Cannes 2012 Polemiche su Moretti in giuria che avrebbe favorito il cinema italiano. Brad Pitt : "Preferisco i festival senza competizione".


Slide in Esclusiva al
Festival di Cannes 2012
Polemiche su Moretti in giuria che avrebbe favorito il cinema italiano. Brad Pitt : "Preferisco i festival senza competizione".
a cura della redazione – Foto di Francesco Casanova


Dopo l'anno scorso, con un bel reportage, Slide ha deciso di presenziare al Festival di Cannes (Festival de Cannes è la denominazione ufficiale dal 2002, in precedenza Festival International du Film de Cannes) con il proprio inviato speciale Francesco Casanova, che ha portato a casa un risultato veramente eccezionale. Slide, attraverso il nostro fotoreporter, ha potuto avvicinare i personaggi cinematografici più famosi del pianeta, pubblicando questa galleria di foto, in esclusiva per i lettori del nostro magazine.

LA STORIA
E' un festival cinematografico che si svolge annualmente, a maggio, per la durata di due settimane circa, nella città di Cannes. Poiché garantisce una formidabile copertura da parte dei media, al Festival garantiscono la loro presenza molte star del cinema che si mostrano alla passerella (Montée des Marches) dell'ingresso nella sala delle proiezioni. Molti produttori scelgono questa occasione per lanciare le loro ultime realizzazioni e per vendere i diritti a distributori che vengono da tutto il mondo. Alla fine degli anni trenta del XX secolo, indignato per le ingerenze del governo fascista italiano e di quello nazista tedesco nella selezione dei film per la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Jean Zay, ministro francese della pubblica istruzione e delle belle arti, propose la creazione, a Cannes, di un festival cinematografico di livello internazionale. Nel giugno 1939, Louis Lumière accettò di presiedere la prima edizione del festival che avrebbe dovuto svolgersi dal primo al 30 settembre. La dichiarazione di guerra della Francia e del Regno Unito alla Germania il 3 settembre mise fine prematuramente a questa prima edizione.
La prima vera edizione si svolse quindi solo nel 1946. Da allora il festival si è tenuto con cadenza annuale se si eccettuano gli anni 1948 e 1950, in cui non si svolse per problemi di bilancio. Il festival di Cannes divenne presto uno dei più importanti eventi cinematografici al mondo insieme alla Mostra del Cinema di Venezia e, in secondo piano, al Festival internazionale del cinema di Berlino e al Festival del film Locarno.
L'edizione del 1968 era in programma dal 10 al 24 maggio. Monica Vitti che era la presidentessa della giuria si dimise a seguito delle contestazioni , le sue dimissioni furono seguite da quelle di altri giurati. Il 18 Louis Malle, membro dimissionario della giuria, François Truffaut, Claude Berri, Jean-Gabriel Albicocco, Claude Lelouch, Roman Polanski e Jean-Luc Godard, entrando nel salone del Palais, chiesero l'interruzione della proiezione in solidarietà con gli operai e gli studenti in sciopero. Il giorno successivo il festival fu interrotto e nessun premio venne assegnato.
La giuria dell'edizione del 2012 è stata presieduta da un italiano, il regista Nanni Moretti.
La selezione ufficiale è composta da due sezioni principali, il Concorso e Un Certain Regard. A queste si aggiungono i film presentati fuori concorso in proiezioni speciali, il concorso di cortometraggi e la selezione di film scolastici della Cinéfondation.
Il concorso è la parte mediaticamente più visibile del Festival. Accoglie le opere degli autori più affermati e rivela i talenti emergenti. È simboleggiata dalla montée des Marches e culmina nella cerimonia di chiusura nella quale la giuria, formata da personalità cinematografiche internazionali, assegna i premi principali: la Palma d'oro per il miglior film, il Grand Prix, i premi per la migliore interpretazione femminile e maschile, il premio per la miglior regia, il premio per la miglior sceneggiatura e il premio della giuria.
Un Certain Regard presenta una selezione di opere originali per contenuti o estetica, che rappresentano il rinnovamento dell'espressione cinematografica. Il premio della sezione, sponsorizzato dalla Fondazione Groupama-Gan Cinema, è consegnato al Teatro Debussy, alla vigilia della cerimonia di premiazione ufficiale.
Il concorso di cortometraggi presenta una dozzina di essi, riuniti in un'unica proiezione. Il migliore è premiato con la Palma d'oro dalla giuria della Cinéfondation e dei cortometraggi.

CANNES 2012
L'edizione n.65 del Festival di Cannes, è stata molto eterogenea. I giurati sono stati : Nanni Moretti (regista/sceneggiatore/attore), Hiam Abbas (attrice/regista), Jean Paul Gaultier (stilista), Diane Kruger (attrice), Ewan McGregor (attore), Andrea Arnold (regista, attrice), Alexander Payne (regista), Emmanuelle Devos (attrice), Raoul Peck (regista, sceneggiatore, produttore). Le malelingua dicono che i film arrivati dagli stati uniti non erano granchè, ma sono stati inseriti nel contesto del concorso solo per aggiudicarsi la presenza di tanti VIP americani che infatti hanno passeggiato sul red carpert come previsto.
Le interpretazioni degli attori americani non sono state del tutto deludenti, ma i film non hanno riscosso tanto consenso. Nel settore, molti delusi per il Premio alla Regia assegnato a Carlos Reygadas per Post Tenebras Lux. Indiscrezioni poi, sussurrano che Moretti abbia a quanto sembra insistito per far ottenere premi a Matteo Garrone e a Grand Prix per Reality.


I premi:

Palma d'Oro al miglior film: Amour di Michael Haneke
Gran Premio della Giuria: Reality di Matteo Garrone
Premio della giuria: The Angels' Share di Ken Loach
Miglior attrice: Cosmina Stratan e Cristina Flutur per Beyond the Hills
Miglior attore: Mads Mikkelsen per Jagten
Miglior regia: Post Tenebras Lux di Carlos Reygadas
Camera d'Or: Beasts of the Southern Wild di Benh Zeitlin
Miglior sceneggiatura: Beyond the Hills di Cristian Mungiu
Palma d'oro al miglior cortometraggio: Sessiz-Be Deng di L. Rezan Yesilbas