sabato 10 dicembre 2011

Slide intervista Marika Fruscio, da pinup a consulente in amore


Marika Fruscio
Da pinup a “consulente in amore”
da un mese nel Team Slide
di Tommaso Torri – Slide Italia

Bella e provocante; il suo décolleté mozzafiato ha attirato l’attenzione dell’Italia intera; grazie a lei il calcio, se possibile, è diventato uno sport ancora più interessante. Marika Fruscio, la sexy e prosperosa ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” balzata agli onori delle cronache rosa per una presunta sua relazione con l'attaccante del Milan Pippo Inzaghi, non perde occasione di mettere in bella mostra la sua scollatura da capogiro tanto che il suo topless è stato tra i più paparazzati dell’estate ibizencha.
A dare l’ennesima mazzata alle coronarie dei maschi italiani, poi, la soubrette si è cimentata una particolare performance in occasione di una festa organizzata dal noto pasticciere Antonio Cafiero in onore del Napoli e della sua partecipazione alla Champions League. Cafiero ha addirittura dedicato alla bella Marika un gelato che prenderà il suo nome, un mix di fichi, cioccolato, champagne, miele e zenzero. Ma non basta: il noto pasticciere ha anche coronato il sogno erotico dei tantissimi fan della Fruscio, cospargendo di panna il seno, coperto a stento da due cialde, della seminuda Marika. È stato questo, infatti, il momento più esaltante per i numerosi tifosi partenopei accorsi a una festa all'insegna della sensualità, con la "gelataia" Marika Fruscio pronta ad assaporare (a suo modo) un cono record con 10 palline una sopra l’altra.
La procace Marika lungo lo stivale continua ad essere una delle bellezze più desiderate e, per la gioia di tutti i maschietti, è anche una sfegatata appassionata di calcio tanto da diventare la madrina simbolica del Napoli partecipando anche ad alcune trasmissioni partenopee.

Il tuo topless è stato tra i più apprezzati dell’estate, il tuo video dove racconti barzellette in pose piccanti è tra i più cliccati di internet senza dimenticare le foto dove ti sei fatta ricoprire il decolté di gelato. Quanto ti piace provocare?
Credo che nella vita l’importante sia divertirsi e giocare quindi, in tutte le cose che faccio, unisco la mia forza di volontà al divertimento. Le mie non sono provocazioni: sono predisposta a questo genere di cose e mi viene spontaneo mettermi in mostra.

Sei più per il calcio o per i calciatori?
Sono più per il calcio: è una passione che ho sempre avuto fin da piccola, i calciatori sono stati una conseguenza. Credo che il migliore tra tutti sia Cavani che sta dando prova di una grande competitività sul campo facendo sognare tutti i tifosi del Napoli. Come uomo… Vista la batosta che ho avuto non me ne interessa nessuno anche perché visto uno visti tutti!

Sei stata al centro del gossip per la tua relazione con Pippo Inzaghi. Come mai è finita? Cosa ne pensi delle voci sul suo imminente matrimonio con Alessia Ventura?
Non voglio commentare questo periodo della mica vita. Se alla fine si sposerà con la Ventura sono contenta per lui ma, oramai, il nostro è un capitolo chiuso definitivamente. Credo che a questo punto ognuno debba fare la propria vita e, per quanto mi riguarda, quella con Pippo è stata una parentesi aperta e poi subito chiusa.

Hai già pronto un calendario per il 2012?
Sicuramente mi inventerò qualcosa per celebrare il Napoli dal momento che la squadra sta andando alla grande e ha rifilato tre babà alle grandi. Se vincerà lo Scudetto o la Champions, anche se sarebbe bello se fossero tutti e due, combinerò qualcosa di veramente grosso.

Programmi per quest’inverno?
Continuerò a seguire in Napoli per alcune Tv locali.

Dal momento che il presidente della squadra è anche un noto produttore cinematografico, prenderesti in considerazione l’idea di un cine-panettone?
Spero che De Laurentis me lo proponga per davvero e che, dopo tanti cine-panettoni all’estero, venga girato a Napoli: è una città che amo e nella quale mi piacerebbe poter vivere ma, per il momento, sono costretta a dover fare la pendolare da Milano.

Su Slide, trovate la rubrica CUORI INFRANTI, dove Marika, risponde alle domande proposte dai lettori.