giovedì 20 ottobre 2011

Sexy Chat - Easy Lover


Sexy Chat
PC easy lovers
Chi cerca sesso live o cyber
di C. Berlini Neuhaus


Grazie a questo reportage e alla disponibilità della mia amica Jennifer ( che è una chattter esperta ), mi avventuro nel mondo delle chat per scoprire quello che milioni di italiani fanno, e non hanno il coraggio di confessare. Un mondo dove almeno il 90% degli avventori cerca l’avventura e la trasgressione che non trova tra le mura domestiche.

Per andare a fondo di questa mia indagine approfitto della mia amica, che è chat dipendente, ha il profilo su “ Badoo”e sa come muoversi in questo ambito. In compagnia delle nostre amiche Leila e Marta che da anni condividono le nostre esperienze, iniziamo a navigare in questo nuova dimensione!
Il primo venerdì del mese decidiamo di incontrarci e dopo cena accendiamo il PC. Ci colleghiamo con un sito dedicato alle chat. Di comune accordo una volta in chat, entriamo nella stanza “piccante”. Sull’account di Jennifer appaiono ventisei uomini già connessi, non stiamo nella pelle per la curiosità di conoscerli. Versata la prima flûte di champagne contattiamo Andrea, 32 anni di Milano , almeno così è scritto sul suo profilo. La foto è accattivante , Jennifer ci fa notare che potrebbe anche non essere lui quello della foto. Ma dopo qualche secondo ecco che appare grazie alla web cam, già in mutande, e soprattutto già con le idee chiara di cosa cerca, è giovane ed è pure un bel ragazzo! E ‘ lui che inizia a scrivere..

Andrea; Ciao, bellissima cosa fai? Ci divertiamo un po’ insieme?
Jennifer; chi mi passa la maschera?
C.L. M. ; non l’abbiamo .
Jennifer; oscurate la web cam con un fazzoletto altrimenti se ci vede tutte e quattro ci mette subito offline!
Jennifer; Si, va bene, fammi vedere cosa hai da offrire, non compero mai a scatola chiusa.
C.L. M. ; iniziamo a ridere, chiudiamo l’audio e pure la cam con un fazzoletto.    
Andrea; accendi la cam………
Jennifer; ho dei problemi non va in funzione.
Marta; scrivigli che si faccia vedere tutto nudo! Scrivigli di iniziare prima lui.
C. J.M.l; appare nudo…..
Andrea; Dai su accendi la cam . Hai un bel nome sexy, ho voglia di vederti.
Noi glissiamo e a quel punto capisce che siamo in più persone perché sente in sottofondo le nostre risatine, lui risponde “zoccole!!!!!!!!!!!!!” E va offline.
J.C.M. ; in quel momento appare alla porta Leo, il figlio della padrona di casa, che reclama il suo portatile, chiudiamo tutto velocemente a malincuore e incredule, ci diamo appuntamento al prossimo venerdì per approfondire la conoscenza di Andrea che ci ha stimolato la fantasia.



Dieci domande hot a Jennifer.

1 ) In che modo hai iniziato?
Me l’ha consigliato un’amica che aveva già fatto l’ esperienza. Ho iniziato un po’ per curiosità e un po’per solitudine.
2 ) Ti ricordi come è stato il primo contatto?
Mirco, Perugia anni 37 ci siamo anche incontrati cinque minuti; ma non è nata la scintilla e non ci siamo visti e sentiti più.
3 ) All’inizio ti sei trovata in difficoltà ?
No, perché Mirco era gentile e mi ha chiesto se poteva stuzzicarmi.
4 ) Quante visite hai sul tuo profilo ( badoo) al giorno? Che tipologia di uomini ti contattano?
Anche ventisei, ma dei giorni zero. Molti che hanno il profilo, sono sposati con figli ma solo pochi lo confessano subito.
5 ) Grazie e questi incontri hai fatto nuove esperienze?
Con Marco conosciuto chattando e lo stesso giorno, subito dopo essere entrata nel suo studio abbiamo consumato. L’adrenalina era alle stelle per entrambi. E’ stato bello ma non mi era mai successo prima in questo modo. E neanche si è più verificata una situazione simile.
6 ) Ti sei mai trovata in situazioni pericolose? Pensi mai che potrebbe accadere ?
No, forse con Paolo l’ho voluto incontrare all’Iper perché ero dubbiosa, effettivamente si è dimostrato un tipo viscido e nervoso e non l’ho più voluto vedere perché non mi incuteva fiducia.
7 ) Ti hanno mai contattato delle donne ?
Si una volta, su chatta .it. Ma io non l’ho considerata, l’ho messa offline perché mi piacciono solo uomini.
8 ) L’esperienza più trasgressiva che hai vissuto o che ti hanno proposto…
Un incontro a tre con un trans, ma ho rifiutato.
9 ) Cosa ti piace e cosa non ti piace di questo mondo ?
Le emozioni che vivi e che creano eccitazione. Inoltre sapere di essere al centro dell’attenzione ha aumentato la mia autostima.
10 ) Cosa consiglieresti ai lettori che volessero provare ad agganciare nuovi contatti chattando?
Di fare molte domande per cercare di capire il più possibile chi hai davanti, e di incontrarsi almeno la prima volta in un posto pubblico, mai vicino a casa propria, evitare di dare recapiti. Poi prima di incontrarsi io telefono sempre, perché dalla voce capisco chi ho dall’altra parte.
Grazie, Jennifer penso che la tua testimonianza possa aiutare i lettori di SLIDE a capire di cosa si tratta, comunque vi invito a leggere attentamente qui sotto delle informazioni indispensabili per avventurarsi nelle chat. Se ve ne fosse venuta la voglia……………


Amici lettori di SLDE
Sono più di 40 milioni le persone che quotidianamente si incontrano nelle chat, talvolta per motivi di lavoro ma per lo più per divertimento o solo per cercare un po’ di compagnia.
Basta scaricare un software o connettersi ad un sito, ed il gioco è fatto si entra immediatamente in contatto con nuovi amici!!! Come per tutti gli atteggiamenti compulsivi, alcuni ne hanno abusato e hanno manifestato la sindrome da chat che consiste in disturbi comportamentali e psichici. Ad ogni modo, il pericolo maggiore lo corrono le persone che cercano svaghi erotici in quanto non tutelati per via dell’anonimato, e spesso subiscono violenze o estorsioni a carattere sessuale o economico. Diverse le denuncie negli ultimi mesi da parte di vittime di ricatti e diffamazione anche tramite i fotomontaggi; tra esse anche alcuni personaggi famosi!!!
Quindi siate scrupolosi e non abusate di questo gioco.