martedì 4 gennaio 2011

“Jazz Voice” Maurizio Verbeni, da Dj a produttore internazionale.

“Jazz Voice”
Maurizio Verbeni, da Dj a produttore internazionale.
di Mirko Andreini - Slide Italia

Maurizio Verbeni "Jazz Voice" ha iniziato la sua carriera di DJ nel 1979 a Roma, presso locali noti come Jakie O's, Gils, Blu zone e Gasolyne. Ha lavorato in locali storici come l'Hipe di Caserta, il Dorian Gray a Perugia, il Kinki di Bologna, Suburbia di Roma, Pineta di Milano Marittima, Palladium di New York, Hard Rock in Ft Usa.
Nel 1986 Maurizio inizia ad occuparsi di produzioni discografiche, e con il nome di "Jazz Voice" nel 1992 esce il suo brano inedito con un etichetta di New York Radikal Records "Jazz Voice", single pubblicato poi in tante compilation in tutto il mondo .
Negli ultimi cinque anni, Maurizio ha prodotto brani per altri label come X-Energy, Media Records ,MBG. e la major Epic, BMG e Sony Music.Importanti poi sono le collaborazioni con noti produttori e colleghi, come Mixmaster, Benji Candelario, Ralph Dee, David Morales, Gwen McCrae, Anita Ward, Thelma Houston, Faithless, Kenny Bobian, Annette Taylor,Rozalla, Damian Wild, Debbe Cole,Jill jones, Adolfo, Iona, Jamie Dee, Eve Gallagher, 2 Unlimited, Leee John, Michelle Weeks, Michael Procter.
Noto nell’ambiente della dance, anche per i remix di Eva Gallegher, Jill Jones, Faithless, Mj White, 49ers, Carol Jiani.
Maurizio ha suonato con top djs Danny Buddha Morales, Johnny Vicious, Stone Bridge in grandi club come
La partecipazione come personaggio pubblico a grandi Festival come MIDEM di Cannes e la Winter Music Conference di Miami lo rendono uno dei pochi Dj producer italiani, con relazioni internazionali ben definite. 
Tornato da poco in Italia, “Jazz Voice”, oltre ad aver appena terminato il nuovo single “Hold On”, si sta dedicando alla produzione di una nuova stella della musica italiana, Linda Diaferio, in arte Linda D. supportata quale Main Sponsor proprio da Slide Italia.
Linda D. ha esordito con l’album “SE IO FOSSI” di Universal Music, con prestigiosi collaborazioni : Amber Dirks, Mj White, Kurtis Blow, Orlando Johnson.